Tortelli di Iginio Massari

Ricette dolci

Tortelli di Iginio Massari

Tortelli di Iginio Massari

Tortelli di Iginio Massari

I Tortelli di Iginio Massari sono dei bignè fritti e poi farciti con crema di ricotta, una vera delizia. Ho aromatizzato la crema di ricotta con il Liquore Strega, che adoro con la ricotta, volendo si può aggiungere la scorza di limone o arancia oppure cannella, giusto per dare un’ aroma in più. Io li ho farciti anche con una semplice crema pasticcera e sono davvero buoni. Visto che si preparano dolci di Carnevale vi consiglio anche le castagnole del Maestro I. Massari e le sue frittelle di mele che troverete nel blog. Nel frattempo vi lascio la ricetta delle castagnole di ricotta di Leonardo Di Carlo.

Tratta dal libro “Non solo zucchero Vol.2”





INGREDIENTI:Tortelli di Iginio Massari

  • 450 g di farina
  • 600 g di uova
  • 25 g di zucchero
  • 250 g di burro
  • 500 ml di latte intero
  • 9 g di sale

Per la crema di ricotta:

  • 250 g di ricotta
  • 250 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di liquore Strega (opzionale)

 

PROCEDIMENTO:

  1. Versare in un pentolino il latte, il burro e il sale.
  2. Portare a bollore.
  3. Unire la farina, precedentemente setacciata, in un solo colpo e lavorare il composto.
  4. Lasciar cuocere per 2 minuti circa, fino a quando il composto forma una palla e si stacca dalle pareti della pentola.
  5. Trasferire l’impasto nella ciotola della planetaria e con la frusta far girare la macchina a bassa velocità, per raffreddare il composto.
  6. Aggiungere un uovo alla volta, unire il successivo solo quando il precedente è stato assorbito. (senza planetaria si può usare il classico sbattitore con le fruste a elica)
  7. Scaldare l’olio di arachidi a 160°C.
  8. Riempire la sac à poche con la bocchetta liscia e iniziare a formare dei mucchietti di pasta su dei foglietti di carta forno precedentemente tagliati.
  9. Tuffare i bignè nell’olio bollente con la carta forno, che appena si stacca dal bignè andrà tolta.
  10. Lasciar scolare su carta assorbente fino a completo raffreddamento.
  11. Preparare la crema di ricotta: setacciare la ricotta e mescolarla con lo zucchero a velo.
  12. Farcire i bignè con la crema di ricotta e con la crema pasticcera.
  13. Spolverizzare con zucchero a velo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.