Treccia salata alle olive

Lievitati

treccia salata alle olive

treccia salata alle olive

La treccia salata alle olive è una brioche salata farcita con una crema di olive nere, senza burro e latte, solo con olio extravergine di oliva. Questa brioche è molto leggera e soffice, si può farcire anche con una crema di pomodori secchi o peperoni. La treccia alle olive, può essere portata in tavola anche per le occasioni speciali, sia come aperitivo, che nel cestino del pane, ma anche come centro tavola.

Continue reading “Treccia salata alle olive”

Lievitati natalizi

Raccolte

Lievitati natalizi

Una raccolta di lievitati natalizi, dal Panettone al Pandoro con lievito madre o con lievito di birra, il Nadalin il padre del Pandoro. Inoltre un lievitato piu semplice come il Pane di Natale, che può essere una valida alternativa agli altri piu complessi, adatto per chi non ha molta dimestichezza con questi grandi lievitati, ma vuole comunque preparare un ottimo prodotto.

Continue reading “Lievitati natalizi”

Pan brioche farcito

Lievitati

pan brioche farcito

Il pan brioche farcito, può essere un’ottima alternativa al panettone gastronomico, può essere realizzato sia con l’impastatrice che con la macchina del pane, ma anche a mano. Questo pan brioche è davvero soffice e leggero, oltre ad essere farcito è ottimo anche per la mattina a colazione. Continue reading “Pan brioche farcito”

Pan dolce all’arancia

Lievito madre
Pan dolce all'arancia

Pan dolce all'arancia

Pan dolce all’arancia, da Cresci di I. Massari e A. Zoia. Il Pan dolce all’arancia è un lievitato un pò complesso, simile al panettone e alla colomba,  anche se lungo nella preparazione perchè ha 5 impasti, ripaga con il risultato soffice, profumato, burroso e con un intenso sapore di arancia vi darà una grande soffisfazione. Certamente non è un lieivitato da preparare tutti i giorni, però può essere una valida alternativa ai lievitati delle feste, ma anche un ottimo dolce per la colazione. Continue reading “Pan dolce all’arancia”

Cornetti brioche con lievito madre

Lievito madre Cornetti brioche con lievito madre

I cornetti brioche con lievito madre sono un ottimo aperitivo, oppure un goloso spuntino. Sono preparati con lievito madre, leggeri e senza burro, solo con olio extravergine di oliva. Possono essere farciti in qualsiasi modo sia salato che dolce, io li ho preparati con salmone e salsa teriyaki, ma sono ottimi anche con tonno e pomodoro, uova sode, carciofini oppure con salumi e formaggi. Continue reading “Cornetti brioche con lievito madre”

Pandoro sfogliato sorelle Simili

Lievitati dolci

Pandoro sfogliato sorelle Simili

Il Pandoro sfogliato delle sorelle Simili, è un lievitato molto semplice e l’ideale per chi non possiede il lievito naturale. Questo pandoro sfogliato si preparare in una giornata, quindi organizzandoci fin dalla mattina presto, in serata avremo il nosto pandoro sfogliato, soffice e profumato. Un lievitato molto semplice che si può realizzare anche a mano, non necessita dell’impastatrice, ma va lavorato bene.

Continue reading “Pandoro sfogliato sorelle Simili”

Focaccia alla rosa

Lievitati dolci

Focaccia alla rosa

Focaccia alla rosa

La focaccia alla rosa, è un lievitato tratto dal libro “Cresci” di I. Massari e A. Zoia. Un dolce davvero squisito, morbido e profumato. La ricetta prevede lo sciroppo di rosa, che ho sostituito con l’acqua di rose ad uso alimentare, si trova tranquillamente nei supermercati ben forniti. Dallo stesso libro ho preparato anche i croissant Torino 2 versione. Continue reading “Focaccia alla rosa”

Pane di campagna

Lievito madre

Pane di campagna

Il pane di campagna è una ricetta tratta dal libro “Il grande libro del pane” del Maestro P. Giorilli e E. Lipetskaia. Un pane davvero speciale, realizzato con la farina Tritordeum e lievito madre liquido. Ho realizzato questo pane con pasta madre solida, 488 g e 1.100 di farina W260 P/L 0,55., senza l’uso del lievito di birra. Questo pane è ottimo con ogni piatto, carni, selvaggina, pollo, formaggi e salumi. Inoltre può essere tostato per la colazione.  Continue reading “Pane di campagna”

Babà di L. Di Carlo

Lievitati dolci

Babà

Il babà ha origine da un dolce a lievitazione naturale originario della Polonia il babka ponczowa. Con i cuochi francesi assunse il nome di baba, invece “babbà” dai pasticceri napoletani. Si narra che il babà sia un invenzione del re polacco Stanislao Leszczyński, che amava dilettarsi in preparazioni culinarie. Essendo privo di denti e quindi impossibilitato a mangiare dolci come il Kougelhopf, perchè troppo asciutto, allora decise di inzupparlo nel Tokaj, un vino ungherese e polacco, e nello sciroppo. Invece la tipica forma a fungo di deve al celebre pasticcere Nicolas Stohrer, arrivato Parigi con la figlia del re polacco. Ci sono altre due versioni dell’origine di questo dolce, la prima ricorda le gonne a campana delle donne anziane polacche che si chiamavano babka, mentre la seconda versione racconta che il re polacco scagliò il dolce contro una credenza che fracasso una bottiglia di rum. Questo rum inzuppò il dolce e il re polacco lo trovò ottimo. Nonostante l’origine il babà è considerato un tipico dolce partenopeo. Ho preparato la versione del maestro Leonardo Di Carlo, riportando la ricetta originale, tra le parentesi trovate la mia versione senza lattosio. Continue reading “Babà di L. Di Carlo”