Spitzbuben, biscotti tirolesi

Ricette dolci

Spitzbuben, biscotti tirolesi

I biscotti tirolesi sono un classico della pasticceria Natalizia dell’Alto Adige. Spitzbuben in tedesco significa ragazzini monelli, perchè i monelli rubavano alla mamma i biscotti. Sono dei morbidi biscotti di pasta frolla, farciti con confettura di fragole o di albicocche.





INGREDIENTI: Spitzbuben, biscotti tirolesi

  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 1 uovo
  • 8 g di lievito chimico
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1/4 di scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di rum
  • confettura (fragole, albicocche,)
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

  1. Inserire nel cutter la farina setacciata, lo zucchero a velo, la vanillina, la scorza di limone, la vaniglia, il rum, il burro a pezzetti e l’uovo.
  2. Mixare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Avvolgere con pellicola e lasciar riposare in frigo per 1 ora.
  4. Stendere la pasta, ritagliarla con gli apposti stampini.
  5. Cottura in forno a 180° per 5-7 minuti.
  6. Far raffreddare i biscotti e spalmare la superficie di confettura.
  7. Spolverare i biscotti con i buchi di zucchero a velo e sistemarli sui biscotti di confettura.



 

14 thoughts on “Spitzbuben, biscotti tirolesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.