Spaghetti integrali con zucchine e datterini confit

Primi piatti

Spaghetti integrali con zucchine e datterini confit

Gli spaghetti integrali con zucchine e datterini confit sono un primo piatto molto leggero, gustoso e semplice da preparare. Questa procedura per i datterini confit è molto veloce, non richiede la cottura in forno e non è adatta per la conservazione sott’olio dei datterini in quanto non si ha l’asciugatura completa, però è una buona alternativa per piatti veloci. I datterini devono essere sodi e non troppo maturi, si possono scegliere anche il pomodoro ciliegino, il vesuviano o il piccadilly.





INGREDIENTI:Spaghetti integrali con zucchine e datterini confit  per 4 persone

  • 350 g di spaghetti integrali
  • 5 zucchine
  • 8 datterini
  • 2 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • pepe
  • timo fresco

PROCEDIMENTO:

  1. Lavare e tagliare le zucchine a fette non troppo sottili.
  2. Saltarle in padella con 2 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio.
  3. Aggiustare di sale e pepe.
  4. Frullare la metà delle zucchine, aggiungendo 1 cucchiaio di acqua calda se necessario.
  5. In una padella scaldare 1 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio e aggiungere i pomodorini tagliati a metà.
  6. Dopo 10 minuti saltare i pomodorini aggiungendo 1 cucchiaino di zucchero e il sale, tenere da parte.
  7. Cuocere la pasta al dente, in abbondante acqua salata.
  8. Versare la crema di zucchine in una padella, aggiungere la pasta e terminare la cottura.
  9. Se necessario unire un mestolo di acqua di cottura.
  10. Impiattare con le zucchine e i pomodorini tenuti da parte.
  11. Guarnire con le foglioline di timo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.