Risotto alla zucca

Primi piatti

Risotto alla zucca

Il risotto alla zucca è un piatto tradizionale del Nord Italia,  tipicamente autunnale è molto semplice da realizzare. La zucca tagliata a piccoli dadini viene cotta insieme al riso, senza essere frullata e senza l’aggiunta di panna, crema di latte o burro. La varietà di zucca che ho scelto è la zucca butternut o zucca violino. Questa zucca ha un sapore molto dolce ed un gusto di nocciola ed è l’ideale per risotti, vellutate e gnocchi. Inoltre è una zucca che può essere conservata in luogo buio, ersc e asciutto fino alla raccolta dell’anno successivo. Per gli amanti della zucca consiglio anche la vellutata di zucca e curcuma e la vellutata di zucca e amaretti. 





INGREDIENTI: Risotto alla zucca per 2 persone

  • 300 g di riso carnaroli
  • 400 g di zucca già pulità (butternut o violino)
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • Parmigiano Reggiano 30 mesi

PROCEDIMENTO:

  1. Lasciar appassire lo scalogno tritato con l’olio e un pizzico di sale.
  2. Unire la zucca tagliata a dadini di 2 cm circa e far cuocere con il brodo per 5 minuti.
  3. Quando il brodo si è ritirato completamenente, unire il riso.
  4. Far tostare il riso.
  5. Sfumare con il vino e lasciar evaporare l’alcool.
  6. Unire il brodo un po alla volta e cuocere il risotto.
  7. Mantecare con del Parmigiano Reggiano e 2 cucchiai di olio.
  8. Servire ben caldo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.