Ricotta fritta

Antipasti

ricotta fritta

ricotta fritta

 

 

Ho sempre adorato la ricotta fritta, sin da quando ero bambina la mia nonna la preparava tutte le domeniche. Però nonostante la mia intolleranza, voglio comunque proporvi la ricetta di casa mia, molto semplice da prepare, non bisogna pesare nulla, l’unico inconveniente è la frittura, ma ne vale veramente la pena. E’ importante lasciar sgocciolare la ricotta dal suo siero per almeno tutta la notte. La ricotta fritta non ha una doppia panatura, ma è semplicemente passata nella farina, quindi nell’uovo e fritta, senza passarla nel pangrattato. La possiamo servire come antipasto, ma anche come aperitivo, tagliata a cubetti più piccoli.


INGREDIENTI: Ricotta fritta

  • ricotta
  • farina
  • uova
  • sale
  • olio per friggere

PROCEDIMENTO:

  1. Lasciar sgocciolare la ricotta per una notte in frigo.
  2. Tagliare la ricotta a fette un po’ spesse.
  3. Scaldare l’olio.
  4. Passare la ricotta nella farina e poi nelle uova sbattute leggermente salate e friggere.
  5. Appena i pezzi saranno dorati, scolare su carta assorbente e servire.
  6. é buona anche fredda, oppure saldata leggermente in forno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.