Melanzane perline sott’olio

Conserve

Melanzane perline sott'olio

Melanzane perline sott'olio

Le melanzane perline sott’olio sono una variante che ho voluto provare delle classiche melanzane sott’olio in cui la procedure è molto simile. La melanzana perlina è una varietà di melanzana con una polpa compatta che in frittura assorbe poco olio. E’ perfetta per moltissime preparazioni dalla pasta al risotto, semplicemente saltate in padella e cotte in forno. Cos’ì ho voluto provarle sott’olio e sono sicura che saranno deliziose tra qualche mese. La melanzana perlina nasce in Sicilia, ma inizia ad essere coltivata un po’ in tutta Italia e conosciuta anche come Baby melanzana. Nella pagina Confetture e Conserve troverete tante atre delizie da provare.





INGREDIENTI: Melanzane perline sott’olio

  • melanzane perline 
  • sale grosso
  • maggiorana
  • peperoncino
  • aglio
  • olio d’oliva extravergine
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • 750 ml di acqua

PROCEDIMENTO:

  1. Tagliare le melanzane a striscioline non troppo sottili.
  2. Sistemarle con il sale grosso all’interno di una scolapasta.
  3. Lasciarle riposare in frigo per circa 12 ore.
  4. Sciacquare le melanzane sotto l’acqua corrente.
  5. Strizzare le melanzane.
  6. Portare a ebollizione l’acqua con l’aceto e un pizzico di sale grosso.
  7. Scottarle per 1 minuto
  8. Disporre le melanzane su un telo di lino o cotone.
  9. Lasciarle asciugare per qualche ora all’aria.
  10. Condire le melanzane con aglio, maggiorana, peperoncino.
  11. Aggiustare di sale.
  12. Mettere le melanzane nei vasetti di vetro.
  13. Coprire con olio e chiudere i barattoli.
  14. Attendere almeno un mese prima di consumarle.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.