Fusilli con pesto di pomodorini secchi

Primi piatti

Fusilli con pesto di pomodorini secchi

Fusilli con pesto di pomodorini secchi

“Mangiare non è soltanto trasformare e cuocere il cibo: è dono, spiritualità, amicizia, fraternità, bellezza, calore, colore, sapienza, profumo, semplicità, compagnia” Gino Girolomoni

I fusilli con pesto di pomodorini secchi è un piatto estivo molto leggero, preparato con la pasta biologica di grano duro integrale Girolomoni, una cooperativa agricola che utilizza solo grani italiani. La storia di questa azienda ha inizio nel 1971 con il sindaco del comune Isola del Piano Gino Girolomoni, con iniziative per la valorizzazione della civiltà contadina. L’azienda Gino Girolomoni ha una vasta gamma di prodotti biologici come pasta, farine, legumi, cereali, caffè e tanto altro. In questo articolo voglio farvi conoscere la pasta di grano duro integrale ottenuta esclusivamente con grani duri coltivati in Italia, ha un essicazione di 12 ore per quella lunga e 8 ore quella corta e tutto il processo produttivo avviene nel pastificio Girolomoni, a totale conduzione biologica. Ho pensato di prepararla nel modo piu semplice possibile proprio per esaltarne tutto il sapore, un pesto di pomodorini secchi, realizzato con i prodotti del mio orto pomodorini, aglio e timo, ed un olio di nostra produzione, un piatto biologico al 100%.


INGREDIENTI: Fusilli con pesto di pomodorini secchi per 2 persone

  • 150 g di fusilli di grano duro integrale Girolomoni
  • 50 g di pomodorini secchi
  • 1 rametto di timo
  • 1 pezzettino piccolo di aglio (opzionale)
  • sale 
  • pepe
  • 100 ml di olio evo

PROCEDIMENTO:

  1. Reidratare i pomodorini in acqua.
  2. Portare ad ebollizione un po’ d’acqua in un piccolo pentolino.
  3. Gettare i pomodorini non appena bolle e toglierli immediatamente.
  4. Asciugarli con della carta assorbente.
  5. In un contenitore alto e stretto aggiungere il timo, i pomodorini, l’aglio, il sale, il pepe e l’olio.
  6. Lasciar insaporire almeno da 1 ora a un giorno intero.
  7. Togliere l’aglio e frullare con un minipimer.
  8. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  9. Scolare la pasta e condire con il pesto.
  10. Servire subito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.