Croissant Torino

Lievitati dolci

Croissant Torino

Croissant Torino

Croissant Torino 2 versione Iginio Massari e Achille Zoia dal libro “Cresci”. Sono dei croissant molto semplici da preparare con un risultato eccezionale. Vi riporto la ricetta originale, per la versione senza lattosio, ho sostituito il burro con la margarina e il latte con quello di riso.

 


Stampa

Croissant Torino

Piatto Breakfast
Cucina Italian

Ingredienti

Primo impasto: 200 g di farina W330, 120 g di acqua a 30°C, 20 g di malto, 60 g di lievito di birra

Secondo impasto: 800 g di farina W330, 70 g di zucchero, 50 g di miele, 80 g di burro, 20 g di sale, 100 g di uova, 360 g di acqua, 1 baccello di vaniglia

Panetto di burro: 750 g di burro, 250 g di farina

  • q.b. uovo per la doratura

Istruzioni

  1. Preparare il primo impasto e far lievitare, deve triplicare.


  2. Preparare il panetto di burro, lavorando tutti gli ingredienti fino a formare un panetto.
  3. Nella ciotola della planetaria inserire il primo impasto triplicato di volume, quindi unire l'acqua, e metà della farina
  4. Poco alla volta, le uova alternate allo zucchero e alla farina, in tre volte. Infine inserire il miele con la vaniglia.

  5. Lavorare fino ad ottenre un impasto liscio e incordato.
  6. Per ultimo unire il burro e continuare a lavorare fino a riprendere l'incordatura.
  7. Lasciar lievitare per 90 minuti a t.a., oppure una notte in frigo.
  8. Dopo la lievitazione stendere l'impasto su un piano di lavoro infarinato.

  9. Incorporare il panetto di burro e dare 3 giri semplici con un riposo di 30 minuti tra un giro e l'altro.
  10. Stendere la pasta ad uno spessore di 2 mm.
  11. Tagliare dei triangoli con una base di 8 cm e l'altezza di 16 cm.
  12. Farcire con confettura di albicocche e arrotolare.

  13. Far lievitare nuovamente ad una temperatura di 24°-26°C fino a raddoppio.
  14. Dorare con l'uovo sbattuto.
  15. Cuocere a 200°C per 16-17 minuti.
  16. Sfornare e lasciar raffreddare.
  17. Spolverizzare con zucchero a velo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.