Torta delle rose

Lievitati dolci

Torta delle rose

Torta delle rose

La torta delle rose è un dolce tipico del Nord Italia realizzato con un impasto lievitato ricco di burro. Questa ricetta è del Maestro Iginio Massari, dove per esigenze ho apportato delle modifiche che troverete tra le parentesi e inoltre mi sono permessa di aggiungere delle scaglie di cioccolato fondente, dopo aver spalmato il composto di burro e zucchero. L’origine della torta delle rose è contesa tra le province di Mantova, Brescia e la zona del Lago di Garda. La leggenda narra che fu servita per la prima volta nel 1490 nella corte dei Gonzaga a Mantova, per le nozze di Isabella d’Este, come sposa di Federico II Gonzaga, ispirata alla bellezza della fanciulla.





INGREDIENTI: Torta delle rose per uno stampo da 24 cm

Per la biga:

  • 200 g di farina bianca 00
  • 150 g di latte (latte vegetale)
  • 30 g di lievito di birra

Per l’impasto:

  • 800 g di farina manitoba
  • 200 g di tuorli
  • 100 g di burro
  • buccia di limone grattugiata
  • 20 g di  lievito di birra
  • 1 baccello di vaniglia
  • 20 g di sale
  • 290 g di latte

Decorazione:

  • 200 g burro
  • 200 g zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

  1. Preparare la biga impastando la farina, il latte a 30°C e il lievito, fare lievitare fino a triplicare il volume.
  2. Impastare tutti gli ingredienti in planetaria con il gancio, finchè l’impasto risulta incordato.
  3. Fare lievitare tre volte il suo volume a 24-26°C.
  4. Amalgamare lo zucchero con il burro.
  5. Raffreddare la pasta nel congelatore per 2 ore.
  6. Formare un rettangolo alto circa cm 1.
  7. Spalmare uniformemente il burro con lo zucchero, tirare la pasta con un giro a quattro pieghe.
  8. Lasciarla riposare per un ora in frigorifero.
  9. Formare un rettangolo dallo spessore di cm 1 e arrotolarla su se stessa.
  10. Tagliare dei rotolini dalla lunghezza di cm 5, con un filo e posizionarli in una tortiera.
  11. Far lievitare 2 volte e mezzo il volume iniziale.
  12. Cottura 170 °C  20 minuti ogni 500g.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.