Spitzbuben, biscotti tirolesi

Ricette dolci

Spitzbuben, biscotti tirolesi

I biscotti tirolesi sono un classico della pasticceria Natalizia dell’Alto Adige. Spitzbuben in tedesco significa ragazzini monelli, perchè i monelli rubavano alla mamma i biscotti. Sono dei morbidi biscotti di pasta frolla, farciti con confettura di fragole o di albicocche.


INGREDIENTI: Spitzbuben, biscotti tirolesi

  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 1 uovo
  • 8 g di lievito chimico
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1/4 di scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di rum
  • confettura (fragole, albicocche,)
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

  1. Inserire nel cutter la farina setacciata, lo zucchero a velo, la vanillina, la scorza di limone, la vaniglia, il rum, il burro a pezzetti e l’uovo.
  2. Mixare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Avvolgere con pellicola e lasciar riposare in frigo per 1 ora.
  4. Stendere la pasta, ritagliarla con gli apposti stampini.
  5. Cottura in forno a 180° per 5-7 minuti.
  6. Far raffreddare i biscotti e spalmare la superficie di confettura.
  7. Spolverare i biscotti con i buchi di zucchero a velo e sistemarli sui biscotti di confettura.

 

14 thoughts on “Spitzbuben, biscotti tirolesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.