Spaghetti allo scoglio

Primi piatti

spaghetti scoglio

Spaghetti allo scoglio

spaghetti allo scoglio

Gli spaghetti allo scoglio sono un primo piatto a base di molluschi e crostacei tipico della cucina campana. Gli spaghetti allo scoglio si possono presentare in due versioni: con o senza pomodoro. Questa versione è con pomodoro. Per chi ama i frutti di mare, può provare gli gnocchetti.


INGREDIENTI: Spaghetti allo scoglio per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 16 scampi
  • 500 g di gamberi freschi ( Rosso di Mazara)
  • 300 g di vongole
  • 300 g di cozze
  • 400 g di moscardini
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio
  • sale
  • peperoncino
  • prezzemolo

PROCEDIMENTO:

  1. Mettere le vongole a bagno per almeno 2 ore in acqua fredda e sale grosso.
  2. Sciacquare le vongole sotto l’acqua fredda corrente.
  3. Lavare le cozze con una paglietta.
  4. Eliminare il bisso.
  5. In una casseruola aggiungere 2 cucchiai di olio con 1 spicchio d’aglio in camicia, i gambi del prezzemolo, 1/2 bicchiere di vino e le vongole.
  6. Coprire e farle aprire a fiamma viva.
  7. Trasferire in una ciotola, filtrare il liquido di cottura e tenere da parte.
  8. Aprire le cozze con lo stesso procedimento e sgusciare la metà dei molluschi.
  9. Ridurre della metà i liquidi di cottura dei molluschi, che andranno utilizzati come sale.
  10. Pulire i moscardini.
  11. Rosolare lo scalogno tritato con 6 cucchiai di olio e il peperoncino, aggiungere i moscardini.
  12. Dopo qualche minuto aggiungere 1/2 bicchiere di vino bianco e lasciar evaporare l’alcool.
  13. Aggiungere i ciliegini lavati e tagliati a metà e lasciarli cuocere per 20 minuti aggiungendo il liquido di cottura dei molluschi.
  14. Aggiustare di sale.
  15. Sgusciare i gamberi e togliere il filo nero con uno stecchino.
  16. Aprire gli scampi sulla scheina con le forbici per pesce.
  17. Sciacquare i crostacei e aggiungerli al sugo.
  18. Proseguire la cottura per 2 minuti.
  19. Cuocere gli spaghetti e scolarli direttamente nella casseruola.
  20. Saltare la pasta per 2 minuti, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura, le cozze e le vongole.
  21. Spolverizzare con prezzemolo tritato fresco e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.