Pomodori con riso alla romana

Secondi piatti

Pomodori con riso alla romana

I pomodori con riso  sono un piatto tipico della cultura gastronomica romana, molto diffusi nelle rosticcerie romane. D’obbligo accompagnarli con le patate, che dovrano essere cotte nella stessa teglia. Si possono gustare anche freddi il giorno dopo, ma appena sfornati e lasciati intiepidire sono favolosi.


INGREDIENTI: Pomodori con riso alla romana

  • 6 pomodori rossi da riso
  • 8/10 cucchiai di riso arborio
  • 6-7 foglie di basilico
  • 70 g di Parmigiano reggiano (opzionale)
  • sale
  • pepe
  • aglio

PROCEDIMENTO:

  1. Lavare bene i pomodori e togliere la calotta superiore.
  2. Svuotare i pomodori e tenere la polpa da parte.
  3. Salare leggermente i pomodori e lasciarli sgocciolre per almeno un’ora.
  4. Nel bicchiere del frullatore a immersione o un frullatore normale aggiungere la polpa di pomodoro, il basilico, l’olio, il sale, il pepe e lo spicchio d’aglio privato della parte centrale.
  5. Frullare il tutto, poi versare in un contenitore capiente e aggiungere il riso.
  6. Sistemare i pomodori in una teglia e riempirli con il composto preparato.
  7. Coprire con le calotte e irrorare di olio.
  8. Si possono aggiungere delle patate tagliate a dadini, non troppo piccoli.
  9. Cuocere in forno a 200°C per 1 ora circa

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.