Girelle alla crema e pepite di cioccolato fondente

  Lievitati dolci
Girelle alla crema e pepite di cioccolato fondente
Girelle alla crema e pepite di cioccolato fondente
In questo post vi presento la pasta danese, una pasta brioche più fondente della brioche classica che si conserva più a lungo. La ricetta è di Christophe Felder.
Può essere utilizzata per i dolci nordici e anche per les pains aux raisins. Con questa pasta ho realizzato delle girelle alla crema e pepite di cioccolato fondente.Croccanti all’esterno e soffici all’interno, una golosità al momento della colazione.


INGREDIENTI: Girelle alla crema e pepite di cioccolato fondente

Per la Pasta Danese:
  • 250 g di burro per le pieghe (a ridotto contenuto di lattosio)
  • 40 g di burro morbido (a ridotto contenuto di lattosio)
  • 115 g di acqua minerale
  • 1 uovo intero
  • 25 g di lievito fresco
  • 15 g di latte in polvere
  • 8 g di sale fino
  • 25 g di zucchero semolato
  • 375 g di farina 00
  • Nota: ho sostituito il latte in polvere e una parte di acqua minerale con latte di soia
    65 gr di latte di soia
    65 gr di acqua minerale

Per il ripieno:

Per lo sciroppo:

  • 50 g di zucchero
  • 50 ml di acqua

Per la doratura :

  • 1 uovo intero

PROCEDIMENTO:

  1. Mettere la farina, zucchero semolato, il sale, latte in polvere e lievito fresco nella ciotola dell’impastatrice, poi aggiungere gradualmente l’uovo e l’acqua (e il latte di soia).
  2. Aggiungere il burro morbido, impastare fino al completo assorbimento del burro.
  3. L’impasto deve essere morbido ed elastico.
  4. Dargli una forma rettangolare, avvolgerlo con della pellicola.
  5. Lasciarlo riposare in frigo per 1 ora e 30 minuti.
  6. Nel frattempo preparare la sfoglia di burro tra due fogli di carta forno o pellicola.
  7. Togliere la pasta dal frigorifero, stenderla su una superficie leggermente infarinata, per ottenere una forma rettangolare di 6 mm di spessore e due volte superiore rispetto alla dimensione del burro.
  8. Posizionare il burro sulla parte inferiore della pasta.
  9. Ripiegare la pasta sul burro e saldarla bene.
  10. Girare la pasta un quarto in modo da avere chiusura sul lato destro e stenderla fino ad uno spessore di 6 mm circa. Piegare in 4.
  11. Avvolgere l’impasto con pellicola trasparente e mettere in frigo per 35 minuti.
  12. Togliere la pasta dal frigorifero, stenderla nuovamente su una superfice leggermente infarinate ad uno spessore di 6 millimetri. Piegare in 3 e mettere di nuovo in frigo per 1 ora.
  13. Stendere la pasta su una superficie infarinata in un grande rettangolo con uno spessore di 4 mm. Stendere la crema pasticcera con una spatola, cospargere con le pepite di cioccolato.
  14. Arrotolare stretto la sfoglia.
  15. Mettere in freezer per 30 minuti
  16. Utilizzando un coltello seghettato tagiare delle girelle di 2 cm.
  17. Metterle in un teglia foderata con carta da forno. Lasciare lievitare 2:30 circa.
  18. Spennellare con la doratura.
  19. Infornare per 12-15 minuti a 180°C
  20. Appena uscite dal forno, spennellare con lo sciroppo e lasciar raffreddare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *