Gelato al pistacchio, cardamomo e zenzero

Gelato

gelato al pistacchio cardamomo e zenzero

gelato al pistacchio cardamomo e zenzero

Questo gelato al pistacchio, cardamomo e zenzero nasce dall’idea di preparare il Kulfi indiano, un gelato preparato con latte condensato, ma vista l’impossibilità di consumare questo prodotto ho provato a preparare un semplice gelato con latte di soia e panna vegetale. Ho usato la stevia, quindi ha un basso indice glicemico, oltre ad essere senza lattosio e senza uova. E’ un gelato molto aromatico e rinfrescante, non lo consiglio a chi non ama il cardamomo, in quanto il suo sapore e profumo sono molto fortiintensi. Per gli amanti del classico c’è sempre il gelato al pistacchio in versione vegan. 





INGREDIENTI: Gelato al pistacchio, cardamomo e zenzero

  • 300 g di latte di soia naturale
  • 300 ml di panna vegetale senza zucchero
  • 60 g di stevia
  • 7 g di farina di semi di carrube
  • 1 g di gomma di guar
  • 150 g di pasta di pistacchio
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

PROCEDIMENTO:

  1. Nel recipiente del frullatore ad immersione, mixare il latte, la stevia e le spezie.
  2. Aggiungere la panna e mixare ancora.
  3. Quindi la pasta di pistacchio e infine la farina di semi di carrube e la gomma di guar.
  4. Mixare il tutto per 5 minuti.
  5. Versare la miscela nella gelatiera e mantecare il gelato per circa 40 minuti, o finchè non si sarà formato.
  6. Per chi non ha la gelatiera può versare la miscela in un contenitore basso e largo e ogni 30 minuti circa per 2 ore, mescolare bene il gelato.



 



2 thoughts on “Gelato al pistacchio, cardamomo e zenzero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.