Fettuccine funghi porcini e asparagi

Primi piatti

Fettuccine funghi porcini e asparagi

Fettuccine funghi porcini e asparagi

Le fettuccine funghi porcini e asparagi  sono un classico primo piatto della cucina italiana, saporito e profumato!! Semplice da preparare, richiede un pò di tempo per la preparazione della pasta all’uovo, ma chi non ha tempo può sempre prendere la pasta gia pronta, fresca o secca.


INGREDIENTI: Fettuccine funghi porcini e asparagi per 4 persone

  • 500 g di fettuccine all’uovo
  • 500 g di funghi porcini
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 rametti di timo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino

PROCEDIMENTO:

  1. Farina a fontana su una spianatoia possibilmente in legno. Sgusciare al centro della farina le uova.
  2. Sbattere leggermente le uova con una forchetta  poi piano piano iniziare ad amalgamare anche la farina.
  3. Continuare a lavorare gli ingredienti con le dita fino a quando  tutta la farina sarà incorporata alle uova.
  4. Quindi lavorare bene l’impasto fino ad ottenere composto liscio ed omogeneo.
  5. Formare il panetto e lasciarlo riposare per mezz’ora coperto con pellicola.
  6. Riprendere il panetto e stenderlo sulla spianatoia sempre ben infarinata facendo scorrere il matterello in tutte le direzioni.
  7. Tirare la pasta in una sfoglia sottile e arrotolarla partendo dal lembo rivolto in basso senza premere.
  8. Con un coltello lungo e ben affilato tagliare la pasta a striscioline da 3-5 mm per le fettuccine.
  9. Preparare il condimento di asparagi e funghi.
  10. Pulire gli asparagi e scottarli in acqua bollente salata.
  11. Raffreddarli in acqua e ghiaccio e tenere da parte.
  12. Pulire i funghi e tagliarli pezzin non troppo piccoli.
  13. In un tegame scaldare l’olio con l’agio e il peperoncino.
  14. Unire i funghi porcini e saltare a fiamma viva.
  15. Sfumare con il vino bianco e attendere che l’alcool sia evaporato.
  16. Aggiungere gli asparagi tagliati in pezzetti.
  17. Aggiustare di sale.
  18. Cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  19. Scolarla direttamente nel condimento e saltare il tutto con iun mestolo di acqua di cottura.
  20. Aggiungere il timo e servire ben calda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.