Fagiolini sott’olio

Conserve

fagiolini sott'olio

fagiolini sott'olio

I fagiolini sott’olio sono una conserva davvero ottima da preparare preferibilmente con i fagiolini dell’orto. Non ho scritto la quantità di fagiolini perchè bisogna regolarsi un pò ad occhio, la cosa fondamentale è il rapporto aceto e acqua che in questo caso è 1:1, quindi a seconda della quantità di fagiolini si aumneterà il liquido di bollitura. Rigurdo alla cottura non devono essere troppo cotti diciamo al dente. Si possono consumare in inverno come contorno oppure come antipasto da abbinare a formaggi e insieme ad altre conserve come i friggitelli sott’olio oppure le zucchine sott’olio.





INGREDIENTI: Fagiolini sott’olio

  • fagiolini
  • 1 litro di aceto
  • 1 litro di acqua
  • sale
  • aglio
  • olio
  • sale
  • mentuccia

PROCEDIMENTO:

  1. Mettere a bollire l’aceto con l’acqua e il sale.
  2. Lavare i fagiolini e bollirli per 10-15 minuti nella soluzione.
  3. Devono essere al dente.
  4. Stenderli su un panno e lasciarli asciugare per un paio d’ore.
  5. In una grande ciotola condire i fagiolini con aglio, peperoncino e se necessario ancora un pò di sale.
  6. Invasare in barattoli sterilizzati alternando i fagiolini con qualche foglia di mentuccia.
  7. Coprire con olio e chiudere ermeticamente.
  8. Attendere almeno un mese prima di consumare.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.