Frangipane alle mandorle

 Ricette dolci
Frangipane alle mandorle
La frangipane è una crema a base di farina di mandorle, a cui vengono unite zucchero, burro, uova e facoltativamente aromi.
In Francia la crema frangipane viene utilizzata nella preparazione di molti dolci, tra cui il celebre dessert natalizio (dell’Epifania) “La gallette des Rois“, una torta di sfoglia ripiena appunto di morbida crema frangipane.
il nome della crema deriva dal cognome italiano “Frangipani“, sull’origine della ricetta esistono varie teorie:
  • un pasticcere del XVI secolo, creò un liquore aromatico dal simile sapore;
  • la ricetta della crema sarebbe stata donata dal conte Cesare Frangipani a Caterina de’Medici in occasione del suo matrimonio con il futuro re di Francia;
  • Muzio Frangipani, un botanico italiano, avrebbe visitato le Antille nel 1493 e avrebbe insegnato ai marinai che lo accompagnavano che l’odore “delizioso” sentito in prossimità di Antigua era originato da un arbusto (Plumeria alba), il cui nome comune divenne “frangipani”;
  • Secondo una tradizione della Famiglia francescana l’origine della frangipane sarebbe da ricollegarsi a Giacoma de Settesoli († 1236), giovane vedova del nobile romano Graziano di Frangipani, Signore di Marino. Amica di San Francesco, era solita donargli dolci alle mandorle.
La crema frangipane è molto versatile, spesso utilizzata per farcire torte, crostate, croissants e mignon, è molto semplice da preparare.
La ricetta è di Luca Montersino ed è anche facile da ricordare in quanto il peso delle uova, zucchero, mandorle e burro sono uguali.
é una crema molto ricca ed  è perfetta da abbinare a dolci non troppo elaborati e carichi di ingredienti altrimenti si rischia di rendere il dolce troppo pesante.


INGREDIENTI: Frangipane alle mandorle

  •  250 g di mandorle in polvere
  • 250 g di burro
  • 250g di zucchero a velo
  • 100 g di farina 0
  • 250 g di uova intere

PROCEDIMENTO:

  1.  Montare  il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema leggera e spumosa.
  2. Unire le uova poco per volta e continuare a montare. Attenzione non aggiungeree altro uovo se non è stato completamente assorbito il precedente.
  3. Incorporare le mandorle e la farina e impastate fino a rendere omogeneo l’impasto. 
N.B.: Se la crema dovete utilizzarla per una crostata che andrà in forno potete versarla direttamente come ripieno.
Se invece utilizzate questa crema come farcitura per torte o dolcetti allora dopo averla preparata va cotta in un pentolino fino a quando non si addenserà. Il procedimento di cottura è simile alla crema pasticcera.

One thought on “Frangipane alle mandorle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *