Ciriole con funghi porcini

Primi piatti

Ciriole con funghi porcini

Ciriole con funghi porcini

Le ciriole con funghi porcini sono un classico primo piatto della domenica, dal gusto ricco e semplici da preparare. Ho utilizzato dei funghi porcini freschi dei vicini Monti Cimini dove si trova un bosco di faggi spettacolare, oltre a rovere, carpino e castagno. Passeggiando in questo bosco si potranno vedere anche altre tipologie di funghi come l’Ovolo buono “Amanita caesarea”, il Galletto o/e Gallinaccio “Cantharellus cibarus”.

Le ciriole sono un formato di pasta tipicamente umbro, più precisamente della città di Terni, molto simili ai pici toscani. Un impasto preparato con acqua e farina 00 senza uova e rigorosamente stirato a mano per evitare di perdere la porosità. Generalmente vengono preparate con i funghi di pioppo, le cosidette “Ciriole co li funghi de pioppu”. Ci sono anche  altre varianti come quelle che ho preparato, le ciriole con funghi porcini, quelle alla norcina con salsiccia, funghi e panna, con gli asparagi e con il tartufo. Un tipo di pasta che si adatta bene a vari condimenti.


INGREDIENTI: per 4 persone

  • 500 g di ciriole ( per l’impasto 500g di farina 00 e acqua q.b.)
  • 1 kg di funghi porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • peproncino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • prezzemolo (opzionale)

PROCEDIMENTO:

  1. Pulire i funghi e tagliarli in pezzi non troppo piccoli.
  2. Soffriggere l’aglio con il peperoncino e il prezzemolo nell’olio caldo.
  3. Unire i funghi e saltare qualche minuto a fiamma viva.
  4. Sfumare con il vino.
  5. Lasciar evaporare l’alcool e tenere da parte.
  6. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  7. Saltarla direttamente nella salsa di funghi.
  8. Guarnire con un po di prezzemolo fresco e servire.
  9. Per preparare la pasta, impastare 500 g di farina 00 con acqua q.b.
  10. Formare un impasto liscio e morbido.
  11. Lasciar riposare 30 minuti coperto con pellicola.
  12. Quindi stendere la pasta con il mattarello ad uno spessore di 3-4 mm.
  13. Tagliare le ciriole della larghezza di uno spaghetto alla chitarra.

 

7 thoughts on “Ciriole con funghi porcini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.