Carpaccio di pesce spada e cetrioli

AntipastiCarpaccio di pesce spada e cetrioli

Il carpaccio di pesce spada e cetrioli non è una vera e propria ricetta, in quanto si tratta di assemblare diversi ingredienti e questo piatto nasce da un pasto della mia dieta dove avevo un triste carpaccio di pesce spada e semplici verdure crude, cosi con un po’ di fantasia l’ho reso molto più gustoso e invitante. Certamente i pinoli non era inclusi, ma li ho aggiunti lo stesso e si possono omettere senza problemi. Essendo un piatto dietetico anche i condimenti sono pochissimi. Se si gradisce si possono aggiungere anche più cetrioli e una maggiore quantità di pesce spada per persona. Vi domanderete perché non la considero una ricetta e la pubblico su questo ricettario, la risposta è perché questo piatto nonostante sia dietetico mi è piaciuto molto e desideravo condividerlo. Da gustare sia come antipasto anche in monoporzione che come secondo piatto





INGREDIENTI: Carpaccio di pesce spada e cetrioli per 2 persone

  • 200 g di carpaccio di pesce spada
  • 2 cetrioli
  • 1/2 limone
  • qualche foglia di basilico
  • 2 cucchiaini di olio evo
  • sale
  • pepe bianco
  • pinoli
  • aceto balsamico (facoltativo)

PROCEDIMENTO:

  1. Con la mandolina affettare finemente i cetrioli e condirli con il sale.
  2. Disporre su ogni piatto una fetta di pesce spada e una di cetriolo legegrmente sovrapposte.
  3. Continuare cosi fino a terminare il pesce spada.
  4. Decorare con le fette di cetriolo avanzate.
  5. Preparare un emulsione di olio e succo di limone.
  6. Versare l’emulsione sul pesce.
  7. Grattugiare la scorza di limone e spolvare con il pepe macinato fresco.
  8. Decorare con i pinoli e le foglie di basilico.
  9. Servire fresco, ma non freddo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.