Barbabietole sott’olio

Conserve

Barbabietole sott'olio

Le barbabietole sott’olio sono un ottimo modo per conservare le barbabietole da gustare nel periodo invernale. In questo modo, sono molto semplici e si possono utilizzare in svariate ricette, accompagnare le carni o i formaggi. La barbabietola rossa è ricca di sali minerali come calcio, potassio, ferro e ricca di vitamine A, C e B soprattutto l’acido folico. Ricca di antiossidanti e flavonoidi è un concentrato di benessere naturale.


INGREDIENTI: Barbabietole sott’olio

  • Barbabietole rosse
  • basilico
  • timo
  • alloro
  • pepe
  • sale
  • 500 ml aceto di mele
  • 150 ml vino bianco
  • 500 ml acqua

PROCEDIMENTO:

  1. Lavare bene le barbabietole e pelarle.
  2. Tagliarle in fettine di 3 mm circa.
  3. Scottarle per 4 minuti circa in una soluzione di acqua, aceto e vino.
  4. Lasciarle asciugare per 12 ore su un panno.
  5. Trasferire le barbabietole in un contenitore e condirle con sale, olio, pepe e gli aromi.
  6. Chi lo gradisce può aggiungere anche aglio.
  7. Invasare e aggiungere una foglia di alloro per vaso.
  8. Coprire con olio e chiudere.
  9. Consumare almeno dopo 1 mese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.