Pappardelle con crema di zucca, tofu e pomodorini secchi

Pimi piatti

Pappardelle con crema di zucca

Pappardelle con crema di zucca

Le pappardelle con crema di zucca, tofu e pomodorini secchi, sono un primo piatto gustoso e leggero, da preparare sia con le pappardelle secche, oppure se vi piace impastare potete seguire la mia ricetta della pasta all’uovo. Questo è il periodo della zucca, quindi perfetto per poterla assaporare in diversi modi. Per questa ricetta ho utilizzato una zucca violina, del mio orto. La zucca violina è tipica del territorio ferrarese e perfetta per il cappellaccio di zucca. Per chi vuole preparare un piatto vegan, può sostituire le pappardelle con un prodotto senza uova. Agli amanti della zucca consiglio di provare la vellutata di zucca e curcuma, oppure gli spatzle alla zucca con radicchio e speck.


Continue reading “Pappardelle con crema di zucca, tofu e pomodorini secchi”

Biscotti viennesi alla vaniglia

Ricette dolci

Biscotti viennesi alla vaniglia

Biscotti viennesi alla vaniglia

I biscotti viennesi sono semplici pasticcini di frolla montata, friabili e profumati alla vaniglia. Questi biscotti sono l’ideale con una calda tazza di te. Sono ottimi farciti con crema alle nocciole, ma anche con confetture varie. La ricetta che segue è tratta dal libro Tradizione in Evoluzione di Leonardo Di Carlo. In questa pagina troverete anche altre ricette di biscotti. Continue reading “Biscotti viennesi alla vaniglia”

Polpette di zucca e pollo

Ricette salate

Polpette di zucca e pollo

Le polpette di zucca e pollo sono un secondo sfizioso adatto anche ai bambini. Sono adatte anche per un finger food o un aperitivo. Semplici da preparare, ricche di sapore e leggere, anche se fritte. Per chi non ama friggere, può cuocerle anche in forno. Per gli amanti delle polpette, troverete anche la ricetta delle polpette di tonno. Continue reading “Polpette di zucca e pollo”

Torta delle rose

Lievitati dolci

Torta delle rose

Torta delle rose

La torta delle rose è un dolce tipico del Nord Italia realizzato con un impasto lievitato ricco di burro. Questa ricetta è del Maestro Iginio Massari, dove per esigenze ho apportato delle modifiche che troverete tra le parentesi e inoltre mi sono permessa di aggiungere delle scaglie di cioccolato fondente, dopo aver spalmato il composto di burro e zucchero. L’origine della torta delle rose è contesa tra le province di Mantova, Brescia e la zona del Lago di Garda. La leggenda narra che fu servita per la prima volta nel 1490 nella corte dei Gonzaga a Mantova, per le nozze di Isabella d’Este, come sposa di Federico II Gonzaga, ispirata alla bellezza della fanciulla. Continue reading “Torta delle rose”

Preparato secco per pasta

Ricette salate

Preparato secco per pasta

Questo preparato secco per pasta è composto da un mix essiccato di aromi per preparare la pasta con melanzane, zucchine e pomodori. Si prepara molto velocemente, basterà mettere in padella un filo d’olio, due cucchiai di preparato per 2 persone, salare a piacere e aggiungere del liquido necessario per far rinvenire le verdure. Questo preparato è a base di zucchine, melanzane, pomodori secchi, aglio, peperoncino e prezzemolo, da preparare con prodotti dell’orto o biologici, ottimo da utilizzare durante l’inverno per gustare ancore i prodotti dell’estate. Per realizzare questo preparato ho utilizzato un’essicatore. Continue reading “Preparato secco per pasta”

Torta salata con patate e Quark

Torte salate

Torta salata con patate e Quark

La torta salata con patate e quark è una torta rustica da servire sia tiepida che calda. Il Quark è un formaggio prodotto da latte vaccino pastorizzato, di origine tedesca, la cui consistenza è molto simile alla ricotta. Proprio in Germania ho acquistato il Quark in versione vegan, con cui ho preparato questa deliziosa torta salata. Per chi vuole preparare la versione senza lattosio, può sostituire il latte con quello vegetale e e il Quark se non reperibile con del tofu. Vi consiglio anche la chiocciola con ricotta, basilico e pinoli. Continue reading “Torta salata con patate e Quark”

Crostata di mele

Ricette dolci

Crostata di mele

Crostata di mele

La crostata di mele con la confettura è un dolce perfetto per la colazione. Può essere servito anche come dessert a fine pasto accompagnato con della salsa alla vaniglia. Preparato semplicemente con pasta frolla, confettura e mele aromatizzate alla cannella, un dolce che piace veramente a tutti. Continue reading “Crostata di mele”

Kougelhopf d’Alsazia

Lievitati dolci

Kougelhopf d'Alsazia

Kougelopf d’Alsazia, una ricetta del maestro Piergiorgio Giorilli. Un dolce profumato da portare in tavola per le feste, con la forma di una ciambella alta 15 cm circa, il bordo a pieghe, viene cotto in un apposito stampo, generalmente di ceramica smaltata. Tipico della tradizione alsaziana, anche molto popolare in Germania, Svizzera, Austria e in alcune città del Nord Italia.

La sua origine non è molto chiara, ci sono poche testimonianza in merito, una narra che furono proprio i Re Magi a preparare questo dolce nel suo stampo in ceramica, per ringraziare il pasticcere di Kugel che in una fredda notte li aveva ospitati. Un’altra storia racconta che Maria Antonietta importò questo dolce in Francia dall’Austria, dopo il matrimonio con Luigi XVI. Infine la storia del re polacco Stanisław Leszczyn’ski, che nel 1700 si stabilì in Alsazia, portando con sé i suoi cuochi e pasticceri, con le loro ricette. Sembrà che questo dolce sia il padre del Babà, che i pasticceri napoletani hanno importato dalla Polonia. Il re polacco stanco di mangiare il Kougelopf asciutto ne bagnò una fetta con del rum. Le sue origini non sono molto certe, ma quel che è certo è che è un dolce davvero buono. Potreste accompagnarlo con questa golosa salsa alla vaniglia. Continue reading “Kougelhopf d’Alsazia”

Salsa alla vaniglia

Ricette dolci

Salsa alla vaniglia

La salsa alla vaniglia è l’ideale per accompagnare torte, come quella di mele, biscotti, frutta cotta  e soprattutto lo strudel, magari ancora calda. A base di latte, uova, zucchero e vaniglia, è semplicissima da preparare e mi raccomando di utilizzare la vera vaniglia e non prodotti chimici. Ho utilizzato 80 g di zucchero, chi la preferisce piu dolce può arrivare a 100g. Continue reading “Salsa alla vaniglia”